POLONIA - Varsavia

Tutto il fascino polacco da Nord a Sud

  • Volo + Tour , Tour di gruppo
  • 8 giorni / 7 notti
  • 4 stelle
  • Come da Programma

Come un'araba fenice, Varsavia ha saputo risorgere dalle sue ceneri, e oggi la sua contemporaneità convive con il Castello Reale, il monumento a Chopin e i mille scorci della Città Vecchia. Non sono da meno le altre importanti città.  La Polonia presenta moltissimi siti patrimonio dell'umanità e parte dell'UNESCO: il Campo di Concentramento di Auschwitz nel 1979, il centro storico di Cracovia, Breslavia il centro storico di Varsavia, Kalwaria Zebrzydowska, la Miniera di sale di Wieliczka. 
La Polonia offre ai suoi visitatori delle città medievali assolutamente sublimi, una costa molto bella e una vita culturale eccezionale!
Perchè visitare la Polonia? 
Per le sue magnifiche città purtroppo sconosciute; Per affrontare l'orrore dell'olocausto; Per la sua abbondante offerta di vodka deliziosa;
Per la sua natura con la sua magnifica costa, le sue montagne selvagge e i suoi parchi nazionali; Per l'ospitalità dei suoi abitanti.
Potrei citare tanti altri buoni motivi...


TOUR GUIDATO IN ITALIANO con volo dai maggiori aeroporti italiani


PER PRENOTAZIONI ENTRO IL 30 APRILE SCONTO "PRENOTA PRIMA" € 60
Chiedi al tuo consulente di fiducia

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

PROGRAMMA DI VIAGGIO VOLO + TOUR GUIDATO ( 8 giorni / 7 notti)


1° GIORNO Italia - Varsavia
Partenza individuale dall’Italia per Varsavia. Arrivo e trasferimento libero all’hotel Novotel Centrum 4 stelle. Cena
di benvenuto e pernottamento.
2° GIORNO  Varsavia  
Prima colazione, pranzo e pernottamento in albergo. Visita guidata di Varsavia con il suo centro storico con la città Vecchia e la città Nuova, l’animata Piazza del Mercato e l’imponente Palazzo della Cultura e della Scienza. Si passerà per il Tratto Reale, signorile strada pieni di edifici e palazzi storici, chiese ed altri monumenti. Proseguimento e visita del romantico parco monumentale de Lazienki dove si trova il monumento a Chopin ed il Palazzo sull’Acqua per poi concludere con la visita al Palazzo Wilanow, residenza reale d’estate, chiamato “ la Versailles polacca”.
3° GIORNO  Varsavia / Breslavia 
Prima colazione in albergo. Partenza per Breslavia. Arrivo, sistemazione all’hotel Novotel Wroclaw centrum 4 stelle sup e pranzo. Nel pomeriggio, visita della Piazza del Mercato e degli antichi palazzi che la circondano, fino allo spettacolare Municipio gotico. Visita all’Università barocca che è storicamente una delle più importanti istituzioni della città. La visita terminerà con la parte antica dove si trova la Cattedrale. Pernottamento.
4° GIORNO Breslavia / Auschwitz / Cracovia
Prima colazione in albergo. Partenza per Auschwitz e visita dedicata ai luoghi teatro di una delle pagine più sconvolgenti della storia recente: Auschwitz e Birkenau. Pranzo in ristorante o al sacco. Proseguimento per Cracovia. Cena e pernottamento all’hotel Inx Design Krakow 4 stelle sup.
Nota bene: la visita di Auschwitz è piuttosto lunga e di conseguenza non si ha molto tempo a disposizione per il pranzo. In base alla durata di quest’ultima, quindi, il pranzo potrà essere previsto in ristorante o al sacco 
5° GIORNO  Cracovia
Prima colazione, pranzo e pernottamento in albergo. Giornata dedicata alla più monumentale città del Paese e una delle poche risparmiate dalla distruzione della II Guerra Mondiale. Visita del cuore monumentale della città con la collina Wawel situata sul fiume Vistola, dove si trova  ’omonimo Castello (che fu residenza reale), in stile rinascimentale; la cattedrale con la Cappella di Sigismondo, con la cupola realizzata
dal Berrecci e l’opera funeraria dal Gucci. Nel pomeriggio proseguimento e visita della vivace piazza del Mercato, un vero museo; il Comune; la Chiesa di Santa Maria e i palazzi del centro storico. Visita infine del quartiere che ha ospitato una delle più grandi comunità ebraiche d’Europa: il Kazimierz, diventato molto famoso dopo il film Schindler’s List, oggi quartiere chic pieno di fascino
6° GIORNO Cracovia / Wielcizka / Cracovia
Prima colazione e pernottamento in albergo. Escursione alla vicina Wieliczka per la visita alla storica miniera di salgemma, che presenta stanze decorate, cappelle e laghi sotterranei. Rientro a Cracovia. Resto della giornata a disposizione per passeggiate o semplicemente per rilassarsi sorseggiando un caffè nella piazza del mercato ammirando le carrozze con i cavalli.
7° GIORNO Cracovia / Czestochowa / Varsavia
Prima colazione in albergo. Partenza per Czestochowa, il luogo di pellegrinaggio più importante del Paese con la sua famosa Madonna Nera. Visita guidata del Santuario, del salone dei Cavalieri e delle diverse porte. Nel pomeriggio partenza per Varsavia dove si avrà del tempo a disposizione per acquistare gli ultimi souvenir, o semplicemente per passeggiare per questa città piena di angoli unici. Pernottamento all’hotel Mercure Warszawa Centrum 4 stelle sup.
8° GIORNO Varsavia /Italia
Prima colazione in albergo. Trasferimento libero in aeroporto in tempo utile per il volo di rientro in Italia.
Fine dei servizi.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
28/07/19 / 04/08/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 990
04/08/19 / 11/08/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 990
11/08/19 / 18/08/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 990
18/08/19 / 25/08/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 990
25/08/19 / 01/09/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 990
01/09/19 / 08/09/19
Quota di partecipazione a persona in camera doppia
€ 990

Supplementi

dal 21/07/19 al 01/09/19
Camera singola
€ 370
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

QUOTA A PERSONA IN CAMERA DOPPIA incluso volo  8 GG / 7 NOTTI


La quota comprende:
- volo di linea a/r in classe dedicata 
- tour in pullman come da programma con accompagnatore/guida in loco parlante italiano dal 2° al 7° giorno
- visite con guide locali a Varsavia e Cracovia (intera giornata); a Breslavia, Auschwitz, Wielizca e Czestochova (mezza giornata)
- radioguide auricolari durante il tour
- 7 notti negli hotel indicati n programma o di pari categoria in camera doppia con servizi privati
- trattamento come da programma (7 prime colazioni, 3 pranzi in albergo, 1 pranzo in ristorante o al sacco e 2 cene)
- tasse locali


La quota non comprende:
- tasse aeroportuali da valutare al momento della prenotazione
- trasferimenti da/per l’aeroporto
- pasti non indicati e  bevande 
- mance,
- tutto quanto non menzionato ne ”le quote comprendono”

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Varsavia
Attuale capitale della Polonia, ricostruita dopo un terribile incendio, Varsavia ha il suo cuore nella Città Vecchia. Lungo il fiume Vistola, che la attraversa, si vedono il Castello Reale e l'omonimo parco, il Monumento a Chopin e il Palazzo del Belvedere.
Castello Reale di Varsavia
Il Castello Reale si affaccia su una grande piazza e di trova nella parte vecchia di Varsavia. Risale al XIV secolo ma fu quasi completamente distrutto durante l’occupazione nazista e venne ricostruito solo alla fine degli anni ’90. Si possono visitare gli ambienti interni ripristinati con le decorazioni originarie e con le opere che furono nascoste ai nazisti e salvate dalla distruzione.
Città Vecchia di Varsavia
La Città Vecchia di Varsavia, risalente al XIII secolo, era circondata da mura difensive di cui è ancora visibile il Barbacane. Il quartiere fu in gran parte distrutto nella Seconda Guerra Mondiale ma fu poi ricostruito con molta precisione sulla base di dipinti attribuiti al Canaletto (in realtà di Bellotto). Molto suggestiva la Piazza del Mercato da cui parte una rete di vicoli caratteristici.


Poznan
Una delle più antiche città della Polonia. La Città Vecchia “Stare Misto” offre l'antichissima Cattedrale e la grande piazza del mercato “Stary Rynek”, nella quale si trova il municipio, emblema dell’architettura rinascimentale.


Cattedrale
Poznan è una delle città più antiche di tutto il Paese e la sua cattedrale quattrocentesca in stile gotico è particolarmente affascinante. Dedicata a San Pietro e Paolo, ospita le tombe dei primi sovrani della Polonia e si trova sulla caratteristica Ostrów Tumski della città, un’isola circondata da due fiumi che rappresenta un’oasi di pace e tranquillità nel pieno centro di Poznan.
Gniezno
Fu la prima capitale della Polonia ove si insediò il primo arcivescovado, da vedere la Cattedrale con la porta bronzea, opera notevole risalente all’arte medievale.
Centro storico di Torun
Il centro storico medievale di Torun, dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall'UNESCO, è un caleidoscopio di suoni e colori: la tradizionale piazza del mercato, il palazzo municipale trecentesco, la fortezza medievale e le numerose chiese, come quella della Beata Vergine Maria o di San Giovanni Battista.
Danzica
Danzica conserva un centro storico intatto: si ammireranno la Via Lunga, la Corte d’Artù, la Chiesa gotica della SS. Vergine Maria, la Vecchia Gru con il Museo Marittimo. Pranzo libero. Dopo, la penisola di Wasterplatte, storicamente rinomata per l’avvenimento che diede inizio alla seconda Guerra Mondiale.
Corte di Re Artù
Visitando Danzica vale la pena di soffermarsi alla Corte di re Artù dove storia e leggenda si incontrano. Gli interni sono ricchi di decorazioni e caratteristici rivestimenti in legno. Dell’epoca in cui fu sede delle gilde mercantili di Danzica restano diversi modelli navali. Da notare il forno rinascimentale più grande del mondo, decorato con i ritratti di molti celebri sovrani europei.
Cattedrale di Oliwa - Danzica
La cattedrale di Oliwa, situata in uno dei sobborghi più affascinanti di Danzica, è un grande monastero cistercense del XII-XIV secolo in cui si ritrovano elementi rinascimentali, barocchi e rococò. Proprio la commistione di stili ne fa un gioiello architettonico da non perdere. Ospita il famoso “organo di Oliwa”, uno strumento molto antico su cui famosi musicisti hanno eseguito i loro concerti.
Oliwa
Oliwa è rinomata per il suo grande monastero cistercense e per la Cattedrale che risale alla prima metà del XIII secolo. Quest’ultimo edificio custodisce il famoso organo Oliwa, costruito nella seconda metà del ‘700, e alte altre opere d’arte preziose.
Sopot
Insieme a Gdynia e Danzica, Sopot è uno dei tre luoghi che compone la cosiddetta Tripla Città. Le cose interessanti da vedere sono molte, a partire dalla spiaggia fino al famoso Hotel Grand, realizzato negli anni Venti in stile art nouveau.
Malbork
Malbork ha come richiamo il Castello Teutonico, uno dei più begli esempi di architettura gotica difensiva d’Europa: costruito negli anni 1270-1404, era sede dei Gran Maestro dell’Ordine dei Cavalieri Teutoni. Attualmente vi si trova il museo sulla storia del Castello.
Castello di Malbork
Il Castello di Malbork nacque come convento dell’Ordine Teutonico e attorno ad esso si sviluppò la città che porta lo stesso nome. Diventò poi una vera e propria fortezza, la più grande costruita in mattoni a livello mondiale. Le sue mura racchiudono una superficie di ben 210.000 mq. La struttura, suddivisa in tre parti separate da fossati e torri, ha ospitato più di 3.000 persone nel Medioevo.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!